Progetti Personali

 
RASSEGNA STAMPA:
Jazz.man >
Citizen Jazz >
Culture jazz >
Jazz It >
Musica Jazz >
La Gazzetta del Mezzogiorno >
articoli >


«MO’AVAST»

“Nel dialetto di Bari significa «Ora basta». É una frase che ho pronunciato tante volte in passato, e che mi ha, fortunosamente in alcuni caparbiamente in altri, portato a partire, fare, creare, cercare, cambiare moltissime cose in me stesso come nella mia vita e nella mia arte.
«Mo’ Avast» é l’esatto contrario del concetto di «portare pazienza».É un «coup de gueule» volontario e caparbio quando le cose ci vengono a nausea, ci annoiano o ci costringono ad un inutile ed inquadrato schema esistenziale.
Come quello del personaggio del video di «God Put a Smile Upon Your Face» dei Colplay, cover che presento nel mio cd; un broker che incontra il suo destino in un uomo scalzo che gli cambia la vita e la percezione che ha di se stesso.
«Mo’ Avast» esprime quindi un’urgenza espressiva fortemente artistica.
Un amore per la musica e la vita, contro le regole che ci vorrebbero incatenati ad una inquadrata realtà fatta di schemi fissi e prevedibili.
In questo lavoro ho cercato quindi il più possibile di mantenere la freschezza e spontaneità delle prime «takes» anche a scapito di una certa perfezione formale.
Sono contentissimo di aver portato i musicisti di questa band in studio, ed esser riuscito a fermare per un breve istante questa alchimia particolare che si crea quando passiamo del tempo insieme... non solo suonando”.

Mauro Gargano

«MO’AVAST BAND»

Mauro Gargano, nel 2011 decide di riunire in studio alcuni fra i più ispirati musicisti del momento per registrare della nuova musica con il suo gruppo «Mo’Avast Band».

Nella band, al sax tenore e clarinetto Francesco Bearzatti (recentemente premiato dalla “Academie du Jazz de France” “Miglior musicista di jazz europeo”), al sax contralto il belga Stephane Mercier, e il proteiforme batterista francese Fabrice Moreau.

Il gruppo esiste dal 2003 ed è stato creato durante gli studi di Mauro Gargano al CNSM di Parigi - Conservatoire National Superior de Musique de Paris-.

Il lungo periodo passato dalla sua nascita ha permesso ai musicisti di affinare un suono di gruppo ed una dinamica improvvisativa libera, fortemente in sintonia con il carattere delle composizioni aperte fra Jazz, Rock, Free, Folk che lasciano molto spazio all’improvvisazione.

Il primo cd del gruppo uscito nel 2012: “Mo’Avast Band” (Note Sonanti, distrib.Egea) ha avuto il plebiscito della stampa nazionale ed internazionale.PRESS.htmlPRESS.htmlPRESS.htmlPRESS.htmlPRESS.htmlPRESS.htmlshapeimage_1_link_0shapeimage_1_link_1shapeimage_1_link_2shapeimage_1_link_3shapeimage_1_link_4shapeimage_1_link_5

Credits


Musicisti

Francesco Bearzatti – sax tenore, clarinetto

Stephane Mercier - sax alto

Mauro Gargano – contrabbasso, composizioni

Fabrice Moreau - batteria

guest:

Bruno Angelini - piano


Registrato  allo Studio BopCity

il 20-21 Febbraio 2009


Fotografie:

Mario Fiappo, Davide Del Giudice



             MAURO GARGANO
              MO’ AVAST BAND

                          ACQUISTA IL CD SU  BANDCAMP O SUL SITO


https://maurogargano.bandcamp.com/album/mauro-gargano-moavast-bandSHOP.htmlshapeimage_2_link_0shapeimage_2_link_1

MAURO GARGANO: DO DO BOXE, SUITE FOR BATTLING SIKI


Il Cd è stato registrato nell’aprile 2012 con la partecipazione di Jeff Ballard (b), Bojan Z (p), Jason Palmer (t), Manu Codja (c)

and Ricardo Izquierdo (s).


Scopri il nuovo progetto>


Do Do Boxe: Suite for Battling Siki

Mauro Gargano - contrabasso,

composizioni

Bojan Z - Piano

Ricardo Izquierdo - Sax

Manu Codja - Chitarra

Jeff Ballard - Batteria

 














































Follow Mauro, get the latest reviews, news and updates


 

Buy Mauro Gargano

Mo’ Avast Band on BandCamp or here

Buy Mauro Gargano

Suite for Battling Siki here >