MAURO GARGANO

 
 

Mauro Gargano (contrabbassista, bassista, compositore)


Ha studiato il contrabbasso classico e jazz con Maurizio Quintavalle e in seguito con Furio Di Castri nel ’97 - ‘98 durante i seminari internazionali di «Siena Jazz» dove ha conseguito una borsa di studio ed ha avuto l’occasione di studiare con Paolo Fresu ed Enrico Rava.


Nel ‘98 si trasferisce a Parigi per proseguire gli studi di contrabbasso classico presso il “Conservatoire du XIV Arrondissement” con Christian Gentet (Direttore artistico de “L’Orchestre des Contrebasses”) ove si è diplomato.


Nel 2000 vince il concorso per frequentare il CNSM (Conservatoire National Superior de Paris) ed entra a far parte della classe di “Jazz et Musiques Improvisées”.


Durante gli anni di studio al CNSM ha la possibilità di studiare contrabbasso con Riccardo del Frà, François Theberge, Daniel Humair, Dre Pallemaerts, Glenn Ferris, Hervé Sellin, Frederic Stohl.


Ha inoltre la possibilità di partecipare alle master-classes di: Marc Johnson, Mark Dresser, Stefano Scodanibbio, Lee Konitz, Jean Paul Celea, Steve Lacy, Kenny Werner, Bruno Chevillon, Claude Tchamitchan, Barre Phillips, Clare Fisher, Marc Ducret, Gerald Wilson, Joey Baron, Archie Shepp, Bojan Z, Sonny Simmons, Walter Thompson (Sound Painting).

Si diploma nel 2004 con il 1er Prix e il Massimo dei voti.


Nell’estate 2010 partecipa ai Seminari Internazionali di Perfezionamento di Siena Jazz, dove studia e suona con Scott Colley, Anders Jormin, Furio Di Castri, Paolino Dalla Porta, Kenny Wheeler, Kenny Werner, Eric Harland, Jeremy Pelt, Francesco Martinelli.

Mauro debutta nella sua attività professionale in Italia con il gruppo «Tempo 5» di Alberto Parmegiani nell’ambito del funk/acid jazz e registra il suo primo cd «The way I had».


In seguito fonda, con Mirko Signorile e Pasquale Bardaro, il gruppo «Quartetto Moderno» e con loro, insieme agli invitati Nicola Stilo e Gaetano Partipilo, nel ‘98 registra il cd «Ecco!».

Ha la possibilità di suonare in Italia nei clubs di Jazz, nei festivals e rassegne musicali con Paolo Fresu, Emanuele Cisi, Nicola Stilo, Franco Ambrosetti, Gianluca Petrella, Billy Cobham, Mike Melillo, Jesse Davis, Gianni Lenoci, Roberto Ottaviano, Guido DiLeone.


Nei clubs e nei festivals in Francia, Italia, Germania, Grecia, Svezia, Belgio, Giappone, Marocco, Algeria, ha la possibilità di suonare regolarmente con Kenny Werner, Rene Urtreger, Michel Legrand, Mike Moreno, Nasheet Waits, Flavio Boltro, Nicolas Folmer, Francesco Bearzatti, Christophe Marguet, Bruno Angelini, Philippe Lebaraillec, Giovanni Mirabassi, Pierre de Bethmann, Giovanni Falzone, Pierre Alain Goualch, Denis Leloup, Thierry Eliez, Alfio Origlio, Achille Gajo, Junko Onishi, Remi Vignolo, Benjamin Henocq, Junko Morya, Sébastien Jarrousse, Laura Littardi, Dominique Fillon, Damien Argentieri , Antoine Banville, Roger Biwandu, David Patrois, Jean Charles Richard, Nico Morelli, Chihiro Yamanaka, Fred Borey, Fabrice Moreau, Antonio Farao, Robin Verheyen, Olivier Ker Ourio, Laurent Cugny, Manu Codjia, Emile Parisien, Carine Bonnefoy, Gueorgui Kornazov, Herve Meschinet Denis Leloup.


Nel 2010, alcune musiche da lui composte sono entrate a far parte della colonna sonora del film-documentario di Vanni Bramati intitolato “U Megghie Paise”.


Nel febbraio 2012 è uscito il suo primo CD come ledear con il progetto “Mo’ Avast” per la casa discografica Note Sonanti.


Nel aprile 2012 ha portato in sala di registrazione il suo secondo pregetto “Do Do boxe: suite for Battling Siki”, con la partecipazione di Jason Palmer, Jeff Ballard, Bojan Z, Manu Codja e Ricardo Izquierdo.















































Follow Mauro, get the latest reviews, news and updates


 

Buy Mauro Gargano

Mo’ Avast Band on BandCamp or here

Buy Mauro Gargano

Suite for Battling Siki here >